Accedi

 

INIZIA IL PERIODO DI PROVA

La professione del futuro? La Web Security Manager!

Sicurezza online significa tante cose: sicuramente avere cura dei file che riponiamo nei nostri strumenti informatici di uso quotidiano (Pc, Tablet e Smartphone).

La Web Security significa soprattutto proteggere in modo adeguato e preventivo i dati degli utenti che navigano sui nostri siti, che si iscrivono alla nostra newsletter o che sottoscrivono il nostro forum o che acquistano i nostri prodotti. Nell’epoca in cui il commercio è quesi esclusivamente elettronico e via mobile, e il denaro è completamente smaterializzato, avere un buon security manager significa, per un’azienda, evitare tanti problemi e garantire un buon servizio ai propri clienti.

Ci si può sentire sicuri navigando online?

E’ forse la domanda più immediata, ma che in realtà non ha facile risposta. La sicurezza, sebbene sia qualcosa che interessi tutti e in maniera trasversale (dai genitori di bambini che usano in autonomia device domestici, a chi prenota alberghi on line), è data spesso per ‘scontata’.

Più l’uso dell’informatica è entrato nella nostra quotidianità, più si è abbassata la guardia circa la protezione dei dati, perchè “è qualcosa di cui si deve occupare qualcun altro“, che sia il produttore del software o chi ci rende un servizio informatico.

In realtà per molte cose, anche da utenti privati, siamo gli unici che possiamo fare qualcosa di efficace.

L’utente finale non è abituato a pensare a proteggere i proprio dati da attacchi informatici.

Un altro pregiudizio con la quale si scontra il tema della sicurezza informatica, è che sia un problema che riguardi esclusivamente sistemi come banche o aziende. Il privato che usa il Pc per l’e-commerce o per le mail non è certo l’azienda composta da più utenti finali e con una vastità di dati sensibili nell’offrire servizi, ma tutti siamo tenuti a imparare a difenderci dalle minacce online.

E’ evidente che uno scenario in cui c’è un’impellenza così manifesta, abbia dato vita a molte richieste sul mercato del lavoro e molte opportunità a tanti professionisti. Ciononostante, come sempre, il tema innovazione e lavoro informatico, portano con sé una serie di pregiudizi, che lo fanno apparire come un argomento troppo tecnico e persino lontano dalla portata di noi donne.

Un lavoro per soli uomini?

Un pensiero comune, per esempio, è che questa materia interessante, potenzialmente infinita, sia vista ancora come una competenza ‘maschile’. Le donne che si occupano di sicurezza informatica, infatti, sono davvero molto poche rispetto ai colleghi uomini.

Vogliamo uscire da questo inutile stereotipo? Cerchiamo di capire meglio insieme con questa breve scheda.

La Web Security Manager

È l’esperta della sicurezza informatica: ha il compito di valutare e proporre l’adeguata policy di sicurezza aziendale, inoltre definisce i requisiti tecnici e verifica periodicamente la sicurezza del sistema.

Perchè le aziende cercano figure di questo tipo?
Perchè sono sempre più consapevoli dei pericoli e delle insidie del web riguardo alla protezione dei dati. Tutte le aziende ormai hanno necessità di proteggere i dati: non solo quelle che si occupano strettamente di informatica e di sistemi complessi.

Quali competenze?
Le competenze di questo profilo professionale spaziano dalle normative sulla sicurezza, fino a quelle informatiche, utili per identificare le minacce e risolvere tutte le problematiche inerenti.
Completano il profilo doti come la precisione, la capacità di analisi e una elevata soglia di attenzione in modo di prevedere un attacco prima ancora che si manifesti: in questo noi donne siamo imbattibili!

Quanto gudagna una Web Security Manager?
In base alla seniority si parte da  75, fino ai 90.000 euro annui.

 

Ci sono degli accorgimenti da applicare e alla portata di tutti?

La sicurezza parte da noi: sapere che tipo di strumenti stiamo usando (per esempio le carte di credito) e le operazioni che stiamo compiendo. Bisogna pensare ed adeguarsi con delle misure pertinenti. La sicurezza è una cosa semplice e non ostativa dei processi. Per questo è importante capire come difendere le informazioni che inseriamo e il nostro corso Web Security Manager ti insegnerà il giusto approccio a una professione attuale e molto ricercata.  🙂

 

Vuoi imparare a proteggere dati, organizzare e gestire la sicurezza informatica?

Segui il corso Web Security Manager con il nostro trainer Emanuele Bartoli!

Scoprirai gli strumenti che possono aiutare nella vita quotidiana

e come migliorare la tua professionalità e competenze!

Iscriviti Subito!

 

Condividi

0commenti su "La professione del futuro? La Web Security Manager!"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

iscriviti alla newsletter

Nome:

Email:

settembre, 2018

2018ven28set10:0017:00WWW Day 28.09.2018 @TIMWcap BolognaUn evento riservato alle iscritte della Community Work Wide Women: una giornata di workshop con i nostri coach e trainer!10:00 - 17:00 TIM WCap, Via Oberdan, 22

About

Work Wide Women è la prima piattaforma di social learning dedicata alla formazione femminile sulle nuove professioni legate al web e alle nuove tecnologie.

Su

© 2017 DIG-B SRLS - Via Tavernola, 91/C, 80053 Castellammare di Stabia (NA) P.IVA 07723131210 - REA NA-905782

Credits: socialcities.it

X