Accedi

 

INIZIA IL PERIODO DI PROVA

La storia di Lucia: da WWWx30 a un nuovo lavoro

La storia di Lucia: da WWWx30 a un nuovo lavoro

Lucia è una delle 30 ragazze che hanno partecipato all’ultima edizione di WWWx30, il percorso formativo che abbiamo organizzato insieme all’Ambasciata USA e [email protected] per formare gratuitamente 30 donne disoccupate come Community Manager.

Ecco la sua storia.

1) Ciao Lucia! Raccontaci in meno di 6 righe chi sei e perché hai deciso di partecipare al percorso di formazione WWWx30.

Sono Lucia Marrero e lavoro nel commercio estero dal 2007. Purtroppo nel 2013, dopo la maternità, mi sono trovata senza lavoro. Ho fatto un’infinità di colloqui nei quali spesso mi chiedevano se avessi conoscenza dei social media: sfortunatamente ne sapevo ben poco.

Così, cercando su internet ho trovato l’opportunità di WWWx30, che offriva un percorso formativo gratuito alle donne che si trovavano in una situazione simile alla mia. Così mi sono buttata…e mi hanno selezionata!

2) Dopo WWWx30 hai trovato lavoro in ambito commerciale. Di cosa ti occupi? Quali delle nuove competenze che hai appreso durante il percorso stai utilizzando?

Da qualche mese lavoro per l’azienda PM Investment di Montebelluna come commerciale estero. Quasi ogni giorno utilizzo i social media per promuovere i servizi della nostra azienda, strumenti come Google Calendar per impostare gli appuntamenti con i nostri clienti e organizzare il lavoro da fare e Pinterest per tenerci aggiornati sui prodotti d’interesse.

3) La tua vita professionale è cambiata dopo l’esperienza di WWWx30? Se sì, in quale modo?

2015-10-09 13.25.24Ho senza dubbio nuove conoscenze in ambito comunicazione e poter comunicare efficacemente con i miei clienti è una grande soddisfazione per me: posso fare tutto questo in gran parte grazie a WWWx30.

4) Alla luce della tua esperienza, secondo te è possibile per una donna rimettersi in gioco e cambiare lavoro? Che consiglio daresti?

Assolutamente sì: trovare un lavoro che ci motiva e in cui possiamo realizzarci come donne intelligenti e capaci è possibile.

Essere positiva (soprattutto nei momenti di difficoltà) e non fermarmi mai nella ricerca di migliorare me stessa è stata la chiave nel mio ritorno al mondo lavorativo.

Il mio consiglio quindi è: non scoraggiatevi belle donne!

Grazie mille Lucia per la tua testimonianza, speriamo sia di aiuto a tante altre donne che stanno cercando lavoro!

Noi ti diamo appuntamento per altre storie targate WWWx30 🙂

Condividi

0commenti su "La storia di Lucia: da WWWx30 a un nuovo lavoro"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

iscriviti alla newsletter

Nome:

Email:

novembre, 2018

Non ci sono eventi

About

Work Wide Women è la prima piattaforma di social learning dedicata alla formazione femminile sulle nuove professioni legate al web e alle nuove tecnologie.

Su

© 2017 DIG-B SRLS - Via Tavernola, 91/C, 80053 Castellammare di Stabia (NA) P.IVA 07723131210 - REA NA-905782

Credits: socialcities.it

X