Accedi

 

INIZIA IL PERIODO DI PROVA

L’alfabetizzazione digitale inizia dalla scuola

di Camilla Ligorio

L’articolo di Repubblica del 17 Gennaio ci offre lo spunto per parlare di un tema che non può più essere trascurato e del quale noi di Work Wide Women ci occupiamo ogni giorno: la formazione. Se ognuno di noi rappresenta lo specchio del tempo in cui vive, è allora necessario allinearsi il più possibile al momento.

Il pensiero del futuro inizia inevitabilmente dalla scuola, e soprattutto dalla scelta di quella superiore.

ESSERE STUDENTI NELL’ERA DELLA RIVOLUZIONE DIGITALE

startup-photos

Gennaio rappresenta da sempre uno dei mesi che preoccupa maggiormente i genitori, chiamati a doversi interrogare sul futuro dei propri figli, sempre andando incontro alle esigenze e alle inclinazioni di questi ultimi. Ma se anche solo dieci anni fa un genitore avrebbe facilmente indirizzato i propri figli verso una formazione classica o scientifica, adesso i tempi sono decisamente cambiati, e di conseguenza anche il mondo del lavoro.

 

È risaputo che molte delle occupazioni oggi richieste dal mercato del lavoro 10 anni fa non esistevano, alcune devono ancora essere inventate e quelle esistenti probabilmente cambieranno radicalmente e saranno adattate ai tempi, quindi automatizzate.

Come prepararsi allora alla rivoluzione digitale? Visto il cambiamento costante, la risposta è solo una: puntare sulla formazione

ORIENTAMENTO SCOLASTICO

computer-901857_960_720

Ciò che è certo è che il punto di partenza è costituito dalla scuola, nello specifico quella superiore, che rappresenta il
primo trampolino di lancio per il futuro dei giovani studenti che si preparano a diventare i professionisti di domani.

Molte realtà scolastiche si sono preoccupate di cercare di creare un piano di “scuola digitale”, ma ad oggi gli esempi pratici sono ben pochi: le scuole si dividono tra impostazioni rigorose e tradizionaliste da una parte, e più innovative e all’avanguardia dall’altra. Tra queste un valido esempio è costituito dall’Istituto Majorana di Brindisi, all’avanguardia nel campo della digitalizzazione dei testi.

IL NOSTRO IMPEGNO PER LE DONNE

pexels-photo-29594

È opinione comune che la tecnologia sia quasi completamente appannaggio dei ragazzi piuttosto che delle ragazze. Niente di più sbagliato! È quindi fondamentale incoraggiare anche le ragazze a intraprendere studi in ambito scientifico e tecnologico.

La vera innovazione sarebbe abbattere gli stereotipi, affinché le donne possano interessarsi a questo mondo, e soprattutto arricchirlo. E, perché no, dare vita alla propria impresa: è infatti dimostrata la longevità delle imprese create da donne, nonché la loro produttività. Nel nostro Paese, secondo i dati elaborati da Unioncamere-InfoCamere, le imprese femminili (oltre 1,3 milioni a fine settembre 2016) rappresentano il 21,74% del totale. [Fonte: Vanity Fair e Io Donna]

Noi di Work Wide Women guardiamo al presente, ma soprattutto al futuro: le nuove tecnologie sono il nostro pane quotidiano e i corsi che trovate sul nostro sito sono dedicati a tutte le donne che cercano un’opportunità nel mondo del lavoro, più coerente con i nuovi requisiti delle aziende.

Sviluppiamo inoltre progetti di welfare innovativo come quello firmato per Coop Alleanza 3.0: Digitale per Te è infatti una piattaforma di e-learning dedicata alla trasmissione delle competenze digitali rivolta ai dipendenti e alle loro famiglie. I percorsi contenuti in questo progetto sono infatti pensati per rendere i ragazzi protagonisti attivi della rivoluzione digitale e introdurli alle opportunità offerte dall’innovazione digitale.

Let’s learn together! 😉

Condividi

0commenti su "L'alfabetizzazione digitale inizia dalla scuola"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

iscriviti alla newsletter

Nome:

Email:

settembre, 2018

2018ven28set10:0017:00WWW Day 28.09.2018 @TIMWcap BolognaUn evento riservato alle iscritte della Community Work Wide Women: una giornata di workshop con i nostri coach e trainer!10:00 - 17:00 TIM WCap, Via Oberdan, 22

About

Work Wide Women è la prima piattaforma di social learning dedicata alla formazione femminile sulle nuove professioni legate al web e alle nuove tecnologie.

Su

© 2017 DIG-B SRLS - Via Tavernola, 91/C, 80053 Castellammare di Stabia (NA) P.IVA 07723131210 - REA NA-905782

Credits: socialcities.it

X